sconto in fattura

Sconto in fattura 50% e 65% per la sostituzione di caldaie e condizionatori

Il Decreto Rilancio ha introdotto una serie di novità davvero molto interessanti nell’ambito della riqualificazione energetica. I prodotti coinvolti sono le caldaie a condensazione, i condizionatori con pompa di calore, il solare termico. Termo Ponente, attraverso le proprie sedi di Genova e Moconesi, applica lo sconto immediato in fattura del 50% e 65% con la cessione del credito grazie agli incentivi statali per la riqualificazione energetica. Approfitta della Cessione del credito: sostituisci la tua vecchia caldaia con Termo Ponente! La Cessione del Credito ti consente di recuperare immediatamente tutti i benefici delle Detrazioni Fiscali con la sostituzione della tua vecchia caldaia.
riello-sconto-in-fattura

sconto in fattura

Cos’è lo sconto in fattura?

E’ la modalità alternativa alla detrazione che consente di cedere il credito d’imposta ottenendo uno sconto in fattura del 50% o 65% applicato direttamente da Termo Ponente. Questo vuol dire poter pagare solamente la quota rimanente dal valore della detrazione con l’aggiunta a parte degli oneri finanziari previsti dall’attualizzazione. Quindi nel caso della sostituzione per esempio della caldaia, se costasse 2.500 euro, con l’applicazione della detrazione del 65%, la pagherai solo 875 euro.

BONUS CALDAIE

50% E 65%

Rientra nella detraazione del 65% la sostituzione della vecchia caldaia con una nuova a condensazione di classe A, con montaggio delle valvole a termoregolazione. Spetta invece il 50% per l’installazione di una nuova caldaia a condensazione di classe A, ma senza il montaggio delle valvole.
BONUS CONDIZIONATORI

50% E 65%

Rientra nella detrazione al 65% la sostituzione del vecchio impianto di climatizzazione con un nuovo sistema a pompa di calore ad alta efficienza. Nel caso invece dell’installazione di un nuovo condizionatore, a seguito di ristrutturazione edilizia, è possibile beneficiare della detrazione fiscale del 50%.

Quali documenti dovrai rilasciarci per lo sconto in fattura?

Per lo sconto in fattura dovrai rilasciare:

  • Fotocopia della carta d’identità / visura camerale
  • Fotocopia del codice fiscale / visura camerale
  • Visura catastale dell’immobile
  • Autorizzazione del proprietario dell’immobile ad effettuare l’intervento (se diverso dall’intestatario della fattura)
  • Sottoscrizione dell’offerta per accettazione con cessione del credito d’imposta
Sconto-in-fattura-caldaie-e-condizionatori-Termo-Ponente-2
Sconto-in-fattura-caldaie-e-condizionatori-Termo-Ponente-3

Usufruisci dello sconto immediato in fattura con cessione del credito in soli 5 step

  1. Richiedi il sopralluogo e preventivo gratuito da parte di un nostro tecnico qualificato
  2. Una volta valutata la proposta il cliente ci incarica di eseguire la sostituzione dell’impianto di riscaldamento e/o condizionamento
  3. Sviluppiamo l’offerta / preventivo con sconto in fattura sulla piattaforma Riello e la sottoponiamo al cliente tramite Smart Contract
  4. Il cliente accetta l’offerta sottoscrivendola e consegnando tutti i documenti necessari all’avvio della pratica
  5. A conclusione dei lavori il cliente paga solamente la differenza tra il prezzo totale e lo sconto in fattura e, a parte, gli oneri di attualizzazione previsti a termini di legge.

Preventivi gratuiti

Call Now ButtonChiama Ora